Armi da fuoco

Mentre Norma si concentra principalmente sulla creazione delle migliori munizioni per ogni scopo, le armi da fuoco sono altrettanto importanti per noi. Per questo motivo abbiamo scritto alcune informazioni interessanti per voi, da come pulire la vostra canna a come funziona l'armaiolo.
Norma Firearms - rifle with cartridges detail

ARMI DA FUOCO

La pulizia della canna è l’operazione più importante quando ci si prende cura della propria arma. I residui di polvere bruciati sono quelli che influiscono maggiormente sulla precisione. Nel corso degli anni abbiamo maturato una grande esperienza in questo settore, ed è per questo motivo che vorremmo darvi alcuni consigli su come rimuovere le incrostazioni di polvere e i residui di tombacco.

Se l’arma viene usata di frequente, il modo più semplice per ridurre al minimo gli effetti negativi è quello di usare Diamond Line. Nelle nostre prove con la Diamond Line Bana, il foro non ha mostrato tracce significative di depositi di tombacco e ha garantito ancora un'elevata precisione dopo 10.000 colpi usando calibro 6,5x55.

Il modo migliore per sciogliere i residui di polvere bruciata è quello di usare un buon scovolo di bronzo con un diametro adeguato e un olio detergente efficace. Prima di deporre l'arma ogni volta che si spara, andrebbe usata uno scovolo di ottone e un olio per la pulizia in modo da sciogliere la melma di polvere. Quindi strofinare il foro asciutto con un panno morbido.

Se sulla canna sono presenti residui di polvere duri e vecchi, avvolgere un panno attorno a uno scovolo usurato e applicare sul panno il composto detergente J-B Bore, Gold Medallion o Remington Bore Cleaner (vedere il retro).

Dove i residui di polvere sono vecchi e duri, ripetere la procedura ogni 300-500 tiri. Le due paste morbide non sono troppo abrasive e si liquefanno lentamente mentre si usano, il che significa che non danneggiano la canna.

Utilizzare una guida asta per assicurarsi che l'asta di pulizia sia centrata e che il minimo liquido possibile venga sprecato. Dopo la pulizia, lubrificare il foro con un olio per armi per evitare la formazione di depositi altrettanto rapidamente.

Solvente di tombacco raccomandato per la pulizia dei fori:

  • Hoppe’s BR Sweet’s
  • Shooter’s Choice Robla Solo
  • Norma X-TEND NO 1 Shooter’s Copper Remover
  • Hoppe’s No 9 Nitro Solvent

 

.22 LR e pallino di piombo

Se il tiro avviene con .22 LR o pallini di piombo, pulire la canna con uno scovolo di ottone o acciaio imbevuta di un detergente per armi a base di nitro solvente per sciogliere il piombo. Quindi asciugare il foro e oliarlo con un olio per armi.

Dividere la canna in tre sezioni. È possibile posizionare la volata della canna contro un muro per evitare che lo scovolo vada oltre la volata. Quindi pulire la canna con un olio detergente e panni morbidi.


1/3 = 10 times


2/3 = 10 times


3/3 = 10 times

 

USURA DELLA CANNA

Le enormi forze che si generano nella canna causano una grave usura a righe e solchi. Qui si può vedere un primo piano dell'usura in tre diverse canne di 6,5x55 davanti alla camera dopo circa 10.000 colpi con Norma Diamond Line Bana, 3.700 con proiettili non rivestiti e 7.000 con Norma Diamond Line Fält. 

Confronto dei risultati.

La canna mantiene la sua precisione più del doppio della lunghezza quando Norma Diamond Line viene utilizzata fin dall'inizio. Questo perché Norma Diamond Line è rivestito con bisolfuro di molibdeno e uno strato protettivo di cera. L'attrito è ridotto, il che significa che il proiettile continua a percorrere la canna prima che venga raggiunta la pressione massima. Ne conseguono una ridotta usura e una maggiore precisione.

 

RIPARAZIONE ARMI

Alcuni anni abbiamo ricevuto la visita degli studenti norvegesi di riparazione armi. Non ci sono molti corsi di formazione in questo settore, quindi abbiamo colto l'occasione per porre loro alcune domande da condividere con voi.

1. Quanto dura la scuola/il corso di formazione? Il corso di formazione di riparazione armi per civili ha avuto inizio nel 1997. Prima di allora i militari hanno tenuto un corso di formazione di riparazione armi sia per civili che per le forze armate. 

 
Foto: archivio Norma


2. Quanti studenti frequentano la scuola? Abbiamo due lezioni, con 6-8 studenti in ogni classe. Dopo il primo anno, alcuni di loro fanno praticantato, quindi normalmente "perdiamo" 2-4 studenti dal primo al secondo anno.


3. Quanto dura il corso di formazione? Si chiama 2+2, il che significa che gli studenti scelgono un anno di base meccanico oppure design e tecnica artigianale. Quando frequentano il corso di riparazione armi, normalmente passa un anno, prima di iniziare il praticantato di 2 anni. Visto la precarietà di praticantato in questo settore, uno studente senza tirocinio, può ottenere un'offerta per estendere la propria istruzione con un anno a scuola, prima del test di laurea.  




Photo: Norma's files

4. Su quali diversi argomenti si focalizza l’attenzione: balistica interna ed esterna, tecniche per legno, diversi materiali, rigature dei fucili, design delle canne, storia del calibro, ecc.? Tutto ciò che avete menzionato, e molto altro ancora - ad esempio trattamento termico, forgiatura, funzionamento della macchina, trattamenti delle superfici, ecc. 


5. Di solito vi trovate un posto di lavoro in un negozio o avviate l’attività dopo il corso di formazione? Entrambi, o una combinazione dei due. Non c'è un lavoro per tutti in questo settore, quindi alcuni ottengono un lavoro di tipo meccanico o in caso nel settore petrolifero. 

6. Gli studenti si candidano da tutta la Norvegia? Sì e di norma servono 5 anni in media (1-6).  


7. Ci sono altre scuole di riparazione armi in Norvegia? Siamo l’unica scuola.



 
Foto: archivio Norma

7. C’è una scuola equivalente in altri Paesi nordici?Ikaalinen in Finlandia ha una scuola di riparazione armi simile alla nostra.

8. E’ previsto un praticantato dopo il corso di formazione? Coloro che ne dispongono uno, durano 2-3 settimane all'anno.

9. Si tratta per lo più di studenti interessati alla caccia e al tiro che frequentano questa scuola? Sì, ce ne sono alcuni che iniziano senza manifestare interesse, ma di solito non si laureano.

10. Siete in grado di costruirvi un fucile durante il corso di formazione?Sì, si tengono alcune lezioni di approfondimento dove è possibile costruirne uno.